Corsaro

Breaking News
recent

Messina, San Saba senza illuminazione pubblica e con segnaletica stradale errata

A San Saba il consigliere Biancuzzo stavolta chiede una sistemazione della segnaletica che malgrado scada il 15 Settembre di ogni anno per la durata estiva, rimane lì inesorabile, e poi l'ultimazione dell'impianto di pubblica illuminazione in località Caporasocolmo per evidenti motivi di ordine pubblico.

"La segnaletica nel villaggio San Saba, così come deliberato dal Consiglio dell’ex 12 Quartiere nell'anno 2000, è a senso unico ed ha ragione di essere tale perché prevede una durata dal 15 Giugno al 15 Settembre. - afferma il consigliere Biancuzzo - Mentre nel periodo invernale restante non ha nessuna logica mantenerlo e andrebbe rimosso per non generare confusione ed incidenti. Inoltre un tratto della via lungo mare, denominata, Caporasocolmo è completamente al buio. La suddetta località è meta di turisti e vacanzieri per le bellezze paesaggistiche e la presenza di casette antiche dei pescatori e per le famose “Montagne di Sabbia”.

"Visto che grazie all'assessore alla viabilità è stata ripristinata ed installata in alcuni punti la segnaletica - prosegue Biancuzzo - e quindi, sicuramente, tutta la via lungo mare di San Saba è stata acquisita dal Comune di Messina. Premesso ciò chiedo, nella qualità di consigliere  e come cittadino residente da sempre, di SAPERE quali sono i motivi che non è stata rifatta tutta la segnaletica sul lungo mare, divieto di sosta lato mare, e la cartellonistica indicante il divieto di transito solo limitato 15 giugno 15 settembre?"

"Chiedo,  inoltre,  di provvedere all’ultimazione dell’impianto di pubblica illuminazione con relativa palificazione, come richiesto ripetutamente dallo scrivente e dal consiglio della circoscrizione, per evitare incidenti soprattutto di notte visto che i mezzi sono costretti obbligatoriamente a transitare da questa via Caporasocolmo per raggiungere la strada statale 113/dir Pineta di Calamona".

"Inoltre coloro che  provengono da Mortelle giunti nella pineta di Calamona al bivio per immettersi sulla strada per Caporasocolmo per la mancanza totale di illuminazione hanno scarsissima visibilità con un pericoloso margine di manovra".

"Chiedo l’immediata riapertura  della strada già esistente - conclude il Consigliere - chiusa con guardrail, che collega la strada statale 113/dir con la via lungo mare, realizzata nell’anno 2000 per consentire i lavori di messa in sicurezza del ponte Calamona.  Con la collaborazione dell’allora Sindaco Dott. Salvatore Leonardi, del presidente della Provincia Giuseppe Buzzanca e da presidente del 12 Quartiere Mario Biancuzzo. Chiedo l’immediata installazione della cartellonistica indicante senso unico dal 15 giugno al 15 settembre nel villaggio rivierasco villaggio San Saba".


Nessun commento:

Powered by Blogger.