Messina, serata di beneficenza al Monte di Pietà: per la Casa di Vincenzo

Con l'incantevole sfondo del Monte di Pietà, magistralmente illuminato, venerdì 8 settembre si è intrecciata e dipinta una sorprendente tela di fratellanza, arte e solidarietà. Artisti e pubblico uniti nell'intento di aiutare 'la casa di Vincenzo', gestita dall'associazione 'Santa Maria della Strada', e sostenere l'operato di Padre Franco Pati. Il tutto organizzato con dovizia di particolari da Maurizio Rella e da Maria Grazia Genovese.

Entrando, una svettante esposizione di fotografie artistiche di Giovanni Puliafito, con una solare e sempre positiva Roberta Macrì, modella e testimonial. Entrambi hanno fornito il proprio apporto, dimostrando quanto la disabilità non sia in grado di nascondere la sensualità e l'esser donna.

Nel corso della serata, non sono mancati richiami al clochardismo e calde note di sinfonie, melodie e canzoni. Hanno allietato i presenti versi con richiamo alle donne migranti. Passaggi dal serio al faceto hanno consentito ai partecipanti di spaziare, senza annoiarsi, da un tipo di arte all'altro e di godere di una varietà di esibizioni. 

Tanti gli applausi fragorosi, dispensati da un pubblico generoso, e molte anche le ovazioni provenienti dagli altri colleghi mestri d'arte. Ecco l'elenco degli artisti che hanno partecipato. Dalla scuola di Shorinji Kempo del maestro Antonello Bertuccelli: esibizione di arti marziali. Antonella Gargano ed Elvira Bordonaro: esibizione di teatro-danza di Rosanna Gargano (le sorelle Gargano dirigono l’accademia di danza 'Tersicore'). Maurizio Privitera: esibizione canora. Antonio Martino: esibizione al pianoforte. Chiara Martino : esibizione al pianoforte. Duo Guttadauro - Sturniolo: esibizione chitarra e percussioni.

Non sono mancati gli scorci poetici. Una menzione particolare per il verbo espresso lo meritano: Francesca Spadaro, Elvira Bordonaro, Mariella La Rosa, Stellario Cutroneo, Nunzia Mazzeo, Rosalba Di Pietro, Francesca Guglielmo, Giuseppe Corica, Filippo Faillaci, Renato Belponer, Gaetano Anania e Antonio Cattino. Per Giovavnni Mazzeo e Piernicola Musolino, è stata l'occasione per esporre le proprie creazioni pittoriche. Fotografo ufficiale della serata Alessandro Grussu e riprese video a cura di Claudio Marchese. In conclusione, Maria Grazia Genovese ha fatto precedere la lettura delle sue poesie dall’esecuzione di un notturno di Chopin.





Share on Google Plus

About Maria Salomone

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento